lunedì 18 luglio 2011

Un piatto veloce e una strepitosa vittoria...

In questi giorni in cui sono presa tra mille cose, in primis l'organizzazione del convegno di cui vi ho parlato nel post precedente, la cucina non è proprio il primo dei miei pensieri.
Tuttavia cerco ugualmente di trovare delle soluzioni gastronomiche che mi permettano di coniugare gusto, leggerezza e rapidità nella preparazione.
Il piatto che vi propongo potete tranquillamente farlo la mattina per la sera o la sera per il giorno dopo, ne acquisterà maggiormente in sapore :)

Cuori di nasello alla mediterranea

Ingredienti:

1 confezione di cuori di nasello (io ho utilizzato quelli della Findus)
1 carota piccola
1 costa di sedano
2 foglie di alloro
pepe in grani
5/6 olive nere
5/6 pomodori secchi sott'olio
alcuni capperi sott'aceto
alcune foglie di basilico
timo
olio, sale e pepe

Fate bollire la carota, il sedano, l'alloro e i grani di pepe (io ne avevo messi 3) in acqua salata per una decina di minuti,


poi aggiungete i cuori di nasello e fate cuocere per circa sei minuti da quando riprende il bollore.
Togliete la carota e il nasello e lasciate raffreddare.


Tagliate a pezzettini le olive, i pomodori secchi e il basilico a striscioline. Tagliate anche la carota a pezzetti e i cuori di nasello in tre parti ciascuno (più o meno).


Unite i capperi, il timo, una spolverata di pepe, regolate di sale e condite con circa due cucchiai di olio extravergine di oliva. Ponete in frigo e consumate fresco.


Se il pesce non vi entusiasma o, semplicemente per cambiare, ho utilizzato gli stessi ingredienti per condire degli straccetti di manzo grigliati.


Infine, anche se non c'entra molto, ma ho poco tempo e non riesco a fare un post distinto, sono davvero felicissima di aver appreso la notizia della vittoria della nazionale di calcio femminile del Giappone ai mondiali appena conclusi. Nessuno lo avrebbe mai detto all'inizio della competizione e invece queste ragazze hanno dato il massimo e ce l'hanno fatta... Davvero una cosa straordinaria, se si pensa che a causa del terribile terremoto la partecipazione del Giappone fino all'ultimo non era data per certa!! Ce ne parla Titti sul suo blog che potete leggere qui : http://imonologhi.blogspot.com/


Buon inizio settimana !!!

Foto: Cristina, tranne l'ultima che è presa dalla rete.

10 commenti:

  1. Un'altra ottima ricettina!! Proverò anche questa! :-)
    Hai proprio ragione, la vittoria del Giappone è un grande segno di speranza per tutti... Un abbraccio e buona settimana anche a te!!

    RispondiElimina
  2. Grazie per l'idea. Anch'io sono in fase cuori di nasello. Io semplicemente li faccio al forno con le verdure.
    La finale dei mondiali femminili di calcio l'ho seguita, ma non sapevo che il Giappone fosse in forse fino alla fine.
    Buona organizzazione del convegno!

    RispondiElimina
  3. Leggera e invitante! Ottima idea anche l'utilizzo alternativo del condimento...
    Credo che la vittoria del Giappone sia anche simbolica per questo Paese in difficoltà!

    RispondiElimina
  4. @ Provala Imperfect, vedrai che non ti deluderà ;) Poi mi fai sapere però.. Grazie...E' una settimana impegnativa, per cui necessito di energia positiva.

    @ Rossella è vero sono ottimi anche al forno :9

    @ Ciao Fà, come procede? :)

    RispondiElimina
  5. Oddio...sono in ansissima per stasera..ci mancava solo il fatto che stamattina più che estate sembrava autunno inoltrato..Ma andrà tutto bene vero? E io non dirò stupidaggini nella mia presentazione, vero? E ci sarà tanto pubblico, vero? L'attesa nelle ultime ore mi snerva..Penso sempre al momento in cui mi accorgerò di aver dimenticato qualcosa di importante..No..non succederà..vero???

    RispondiElimina
  6. Hai ricordato tutto quello che ti serviva, la tua presentazione sarà perfetta, il numeroso pubblico la gradirà e tutto andrà per il meglio!

    RispondiElimina
  7. Fà, non sai quanto bene mi ha fatto il tuo commento. Grazie :)

    RispondiElimina
  8. Questa ricetta mi entusiasma!! Proverò a farla quanto prima, dev'essere squisita, anche con la carne!!

    RispondiElimina
  9. Sì Angela, è buona davvero..Gustosa e leggera..e poi a me piace anche dal punto di vista "visivo"..E' fresca e invitante quando fa caldo e non viene proprio voglia di mangiare :)

    RispondiElimina
  10. Grazie Cristina...
    sono rimasta commossa da questo posto...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...