venerdì 4 novembre 2011

1° Compli-Blog e 1° Giveaway...

Ed è arrivato anche il primo compleanno del blog... Ve lo ricordate? Sono partita da qui, un anno fa:
E guardate che bella torta ci ha regalato la mia bimba per la ricorrenza!



Dico "ci" perchè questo spazio non lo considero solo mio, ma di tutti voi, care lettrici e cari lettori che mi seguite con affetto e che mi regalate ogni giorno i vostri pensieri.
Per festeggiare degnamente ho pensato di organizzare un giveaway (è il primo, per cui abbiate pazienza se qualcosa non sarà chiaro).
Questo blog è nato come un diario personale, ma anche con l'intento di far conoscere e apprezzare ai miei lettori la mia terra d'origine, cioè il Friuli Venezia Giulia.
Della mia Regione si deve ancora scoprire molto: dei suoi colori, dei suoi sapori, della sua cultura variegata e affascinante.
Terra di confine, terra di passaggio, terra dove integrazione fra popoli e multiculturalità non sono concetti degli ultimi anni, ma esperienze secolari.
Mi piace aprire la finestra al mattino e ammirare le cime delle Alpi, ora innevate, sapendo però che, a meno di un'ora di strada, c' è anche il mare, quell'Adriatico selvaggio di dannunziana memoria.
Amo le colline dove le viti e gli ulivi regalano aromi meravigliosi.
Amo la pianura e le città e i paesi che racchiudono tanti tesori da scoprire, dai più grandi ai più piccoli: il Castello di Miramare a Trieste assieme alla splendida Piazza dell'Unità d'Italia (http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/2011/05/quando-scrivendo-si-coltivano-i-sogni.html), Piazza S. Giacomo a Udine (com'era al tempo del post iniziale..) Villa Manin a Codroipo, Cividale del Friuli (http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/2011/06/cividale-del-friuli-patrimonio.html ) e Aquileia (http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/search/label/Aquileia) entrati a far parte del Patrimonio dell'UNESCO, la fortezza di Palmanova, l'Abbazia di Rosazzo (http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/2011/04/omaggio-alla-primavera.html) e poi ancora Pordenone, Gorizia, l'isola bella di Grado e molti altri posti ancora....
Ma soprattutto amo la gente, la mia gente: concreta, operosa, ospitale.
Ne abbiamo viste di tutti i colori da queste parti, tra cataclismi naturali o provocati dall'uomo, ma andiamo avanti sempre qui o in giro per il mondo, con grande forza e spirito di iniziativa, orgogliosi delle nostre radici e, appunto, della nostra terra
E voi? Cosa amate di più della vostra terra d'origine?
Vi va di raccontarlo partecipando a questo giveaway?



Per partecipare basta seguire queste semplici regole e incrociare le dita:
1) iscrivetevi (se il blog vi piace e non lo avete già fatto) tra i follower;
2) se poi vi va iscrivetevi anche alla pagina Facebook del blog qui: https://www.facebook.com/pages/Nella-cucina-di-Nonna-Pina/303896716294589
3) lasciate un commento a questo post avvertendomi che volete partecipare e lasciando i vostri riferimenti di condivisione;
4) per partecipare scrivete nel vostro commento ciò che amate di più della vostra terra d'origine. In alternativa (se vi va) potete farne un post dedicato sul vostro blog in cui mi raccontate ciò che amate di più della vostra terra scrivendo un pensiero o utilizzando foto o magari una ricetta. In questo caso vi pregherei di aggiungere il bannerino del giveaway (opera della mia mamma e della mia bimba) e di postare i riferimenti del vostro blog. Se non avete un blog potete scrivermi a mcris.novello@gmail.com e pubblicherò io il vostro contributo;
5) avete tempo fino alle 23.59 del 30 novembre 2011. Poi le gentili manine di mia figlia estrarranno dal cilindro la fortunata vincitrice o il fortunato vincitore di.....
Un paio di "scarpets" o "scarpez" friulani, le calzature tipiche del costume friulano fatte di strati di stoffa e che potete sbirciare indossate qui http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/search/label/Illegio oltre a vederle disegnate nel banner :)
E qui c'è un bel video su come vengono realizzati:

Ecco...mi pare di avervi scritto tutto...ma se c'è qualcosa sono a disposizione per i chiarimenti.
Vi auguro buona fortuna e un GRAZIE di cuore a tutti, ma proprio tutti, quelli che sono passati, passano e passeranno da queste parti.
Per finire, un pensierino alla mia piccola fotografa, a Elena...Senza il suo magnifico lavoro, i post non sarebbero così belli, non credete anche voi? :)

53 commenti:

  1. Eh sì, le mani dei bambini sono le più vicine a Dio, le loro creazioni sollevano il cuore...
    Sono finita per passaparola sul tuo blog e mi ci sono fermata. Bella gente i friulani, discreti ma presenti, forti. E pensare che il mio impatto con la tua terra è stato tremendo, mi ci è voluto un po' a riconoscerne i meriti, indubbi, parecchi, mi piacerebbe elencali ma mi limito (per stare in leggerezza) a quello meno importante forse, ma che lascia il segno: il cibooooo!!
    Parteciperò al giveaway appena sarò più concentrata. A presto. AUGURI!

    RispondiElimina
  2. Intanto.... auguriiiiiiiiiii!!!!!!!!!! Sai che tra i nostri blog ci corre solo un giorno? Domani e' pure il blog-compleanno di Mammachecasa! :D
    Per il giveaway vedo cosa riesco a fare, sono un po' presa in questo periodo.....E poi cosa ti racconto/ Firenze? Londra? Boh!!!!!!! Mi sento una senza terra, ormai!
    E un grazie speciale per i bei racconti che ci regali, per la tua passione per il Friuli, perche' ci stai vicina ogni giorno e perche' sai esprimere cosi' bene quello che senti!
    un abbraccione

    RispondiElimina
  3. Buon blogcompleanno.Parteciperei volentieri, ma cosa posso dire che tu non abbia già detto?
    Ciao cara e un abbraccio a Elena (anche a te e al marito).

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazze!!!
    Ma io vi considerò già partecipanti per le belle parole che mi avete scritto :)

    @ Tamerice, ti aspetto appena puoi!

    @ Idem Mammadesign, appena puoi scrivi ciò che senti...

    @ Solema potresti scrivermi una ricetta :9 Elena ricambia l'abbraccio e ti saluta tanto. Un saluto anche da Giusto e ovviamente da me! Buona domenica a te ai tuoi cari

    E naturalmente una buona domenica a tutti care lettrici e lettori***

    RispondiElimina
  5. Tanti ma tanti auguri da parte mia, un pò in ritardo ma te li faccio di cuore!! Per il giveaway provo a partecipare ma non prometto nulla.... un abraccio grandissimo!!!!!

    RispondiElimina
  6. Innanzitutto ti faccio i miei auguri del primo anniversario del tuo blog. Infati questo blog e' bellissimo e visitandolo mi tornano in mente tanti posti bellissimi che abbiamo visitato. Ma non solo, ci sono ancora tanti posti che vorrei visitare... spero di tornarci presto...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao e grazie mille dell'invito! ma lo sai che negli ultimi giorni stavo giusto pensando di dedicare un post alla mia città? :D
    parteciperò di certo e mi metterò al lavoro per scrivere dopo l'esame che mi aspetta martedì! grazie, buona giornata

    RispondiElimina
  8. partecipoooooooo!!!!!
    Che dire di una napoletana trapiantata a Torino!?!?!? Che quando lasci la tua città, la tua terra, la tua gente, c'è qualcosa che porti con te per esempio l'odore del caffè nei bar la mattina prima di prendere la funicolare che collega il vomero al centro storico, la semplicità delle persone, il Vesuvio e la nuvoletta appostata sopra, i negozianti che ti chiamano : Signurì...il resto alla cassa che se non hanno monete ti danno le caramelle, la pioggia sul mare, san gregorio armeno pieno di pastori e l'odore delle castagne...le luci di natale e le candeline sulle icone dei palazzi della Madonna e di Maradona...che dire? Ce ne sarebbero di cose da scrivere...Napoli è tutto ed è il contrario di tutto, di certo ti entra dentro e per chi ci è nato può criticarla tanto quanto la ama: infinitamente!
    Potolina

    RispondiElimina
  9. dimenticavo! grazie per esser passata da me e per partecipare al mio contest....e condivido il likn sul mio blog!!!! un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Auguriiii!
    Intanto posto il bannerino sulla home del blog e sulla pagina facebook (http://www.facebook.com/pages/Saparundas-Kitchen/160507807314924?sk=wall) e su twitter (https://twitter.com/#!/Saparunda)...poi spero di trovare il tempo di fare qualche ricettina tipica, sono per metà sarda e per metà abruzzese ma sono nata a Roma...e amo profondamente le mie origini da "mezzo sangue", sono due regioni forti e meravigliose! Dovrò trovare la ricetta adatta! :)

    RispondiElimina
  11. Intanto, carissima, partecipo volentieri, ed ho condiviso sulla pagina FB:
    https://www.facebook.com/pages/Mammachecasa/125266720867507?sk=wall
    e sul blog: http://mammachecasa.blogspot.com
    Poi, che dire, per un'espatriata come me, mezza fiorentina e mezza emiliana, con radici sparse un po' ovunque (francia, svizzera), e che ormai si sente cittadina del mondo, posso solo raccontare la mia nostalgia per le colline sinuose della Toscana, quello che qui chiamano Chiantishire, per il vino buono, l'odore di uva appena pestata, per la calura moderata delle notti estive, accompagnata dal canto dei grilli e delle cicale: una musica che ne' qua a Londra, ne' in Germania, ho sentito cosi' forte e "piena". Si, le notti estive toscane sono decisamente piene, piene di qualunque cosa, ti "pienano dentro", hanno quel fascino delicato e tenue che ti porti dentro per l'eternita'.
    Il paesaggio: gli olivi, i filari di cipressi, i casolari sparsi per la campagna, le numerose ville rinascimentali che punteggiano le colline.....

    RispondiElimina
  12. Ciao Cri, sono tornataaaaa!!!! domani leggo per benino il post e partecipo! ;) E visto che domani è anche il mio compleblog magari ne faccio un altro anche io! ^^ Baci!

    RispondiElimina
  13. Innanzitutto... buon comply-blog!! :-)
    Ovviamente partecipooo!!
    E sì, complimentissimi alla fotografa Elena!

    RispondiElimina
  14. Partecipo con piacere e mi fa ancora più piacerea ver letto le tue parole sulla tua terra.
    Io son siciliana, nipote di emigranti e figlia di "tornati in patria". Del mio paese nn si può che amare il mare, dalla quale è circondata e le montagne, che se nn raggiungono vette altissime ( a parte L'Etna), sovrastano i piccoli e antichi paeselli. Ma la cosa che amo di più è la buona volontà, della povera gente, sì del popolino, Di quella gente che ha poco o niente e nonostante tutto va avanti con orgoglio di essere siciliana. LA Sicilia terra di mare e di fuoco.

    RispondiElimina
  15. Ragazze, ma che cose stupende avete scritto. Grazie!!!

    @ Marifra grazie! Spero tu riesca a partecipare :)

    @ Titti come ti ho già detto altre volte spero anch'io di incontrati un giorno. Ci conto tantissimo!

    @ Saparunda aspetto la tua ricetta, intanto grazie :)

    @ Splendida terra la Toscana, davvero Mammadesign!

    @ Potolina com'è la situazione a Torino? Ho sempre pensato a Napoli come ad un luogo affascinante e mi fa male al cuore vederla soffocare nell'immondizia o sentirla associare alla criminalità..E' davvero un delitto. Grazie per la tua partecipazione. Appena ho un attimo posto anch'io il banner del tuo contest :)

    @ Bentornata Satoko - sposina!!!!! Come stai? Aspetto di sapere come è andata e auguri per il comply - blog!!!!!!!

    @ Grazie Imperfect anche da parte di Elena :)

    E infine...Benvenuta Katia mia quarantesima follower. Grazie per aver partecipato e averci raccontato della Sicilia.

    Con i vostri raconti io viaggio con la fantasia, penso a dove non sono ancora stata e vorrei andare o a dove sono stata e vorrei tornare ed è una sensazione meravigliosa***

    RispondiElimina
  16. Ciao Cristina,
    questo giveaway è perfetto per me per diversi motivi:
    1. augurare buon comple-blog
    2. mi piace molto il regalo
    ma soprattutto perchè:
    3. il mio compagno di vita è friulano
    4. la mia terra. Vivo a Milano da diversi anni, ma la mia città è Genova, che sta vivendo il momento drammatico dell'alluvione. Quindi dedico un pensiero a questo dramma, e vi ricordo di andare a Genova ... è bellissima e si mangia benissimo. La amo da quando non ci vivo più, perché viversi è difficile, è una città aspra e complicata, ma anche piena di fascino.

    Un abbraccio e grazie
    Ti seguo come follower e condivido su FB

    RispondiElimina
  17. Ciaooo partecipo e condivido sul mio profilo facebook; sono anche follower!
    Io sono del lazio... vicino a frosinone, e devo dire che sinceramente non mi è mai piaciuto il posto in cui vivo, ma non per le tradizioni o la storia... ma per la gente ...

    GFC: Cute Girl
    FB: Sae Kurosawa
    Link Profilo: https://www.facebook.com/sae.pink
    Email: Tifafd[at]libero.it
    [at]=@

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Cristina,io ti faccio innanzitutto i miei auguri per il tuo primo anno di blog con la speranza di riuscire a festeggiarlo anch'io, visto che ho iniziato da pochissimo. Partecipo volentieri,se posso,al tuo giveaway perché sto proprio scrivendo un post dedicato alla mia terra che è la Sardegna e che tutti conoscono solo per il mare e le spiagge ma,che in realtà,è molto molto di più, almeno per me. Per il momento visito volentieri la tua pagina di facebook. A presto!!

    RispondiElimina
  19. CRistina cara, grazie dell'invito e auguri per il tuo compli-blog!!!! IO abito a Desenzano del Garda, una bellissima cittadina sul lago, poco distante dal parco di Gardaland!!! E' una bellisisma zona con il lago, tanta vegetazione e un microclima delizioso, pensa che si coltivano ulivi e limoni! Ti abbraccio cara e se passi da qua chiamami, sarebbe bellissimo conoscerti!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Eccomi, partecipo pure io!!
    Beh... allora... della mia terra, cosa amo?

    La mia terra è la Sardegna, la mia città Cagliari.
    Paradossalmente ho imparato ad amare la mia terra solo nel momento in cui l'ho talmente detestata da lasciarmela alle spalle, sperando di costruirmi una vita fuori, in Germania dove sono stata, come sa chi legge il mio blog, per sei mesi circa... e, nel frattempo, ho iniziato a provare nostalgia per Cagliari, un amore ritrovato.

    Cosa mi ritornava in mente?
    La temperatura caldo umida che tanto detesto quando si soffoca per l'afa, pensavo alla spiaggia di Cagliari, super criticata e rovinata rispetto a quanto era spettacolare anni fa, ma stupenda sempre... nel suo profilo segnato dalla sella del diavolo, un simbolo.
    Le mattine fresche, ma calde, autunnali e primaverili.
    La temperatura della Sardegna è fantastica, inspiegabile e incomprensibile per chi non sa di cosa parlo... ma entra nella pelle e nelle vene e non si ritrova altrove!
    Il sole, i cieli aperti, i monumenti immersi tra le macchine e il traffico davanti al porto, la fontana sul pavimento vicino alla banca della piazza davanti al palazzo della regione.
    Tutti elementi semplici, forse, ma io ormai amo la mia città, con i suoi pregi e i suoi difetti, e immagino che la amerò sempre nonostante contenga cose definibili, tutto sommato, anche banali :)

    RispondiElimina
  21. Eccomi qua , partecipo molto volentieri !
    La mia regione è l'Emilia-Romagna e la mia cità è Bologna. Io sono bolognese da tante generazioni , il mio cognome è tipicamente bolognese ed come si suol dire qua sono " Nata sotto le Due Torri". Bologna la città definita la dotta , per la magnifica università; Bologna la grassa , per il brodo fatto con il cappone nel quale cuocere i tortellini la domenica; ed infine Bologna la rossa così chiamata per i colori dei tetti delle case e per essere stata quasi sempre governata da amministrazioni di sinistra. La mia Bologna quella che popola i miei ricordi di bambina è questa una città grande , ma dai contorni e dai sentimenti tipicamente provinciali!

    RispondiElimina
  22. Ciao, intanto ti faccio gli auguri e ti dico che ho condiviso sulla mia pagna di facebook http://www.facebook.com/CenerentolaInnamorataDelMaso/posts/198165970260372

    Poi rispondo alla tua domanda.. cosa mi lega alla mia terrà? tutto!!
    Vivo nel bellissimo Gargano e amo l'aria che respiro, amo il mare, la bellissima costa, l'odore dell'erba bagnata dalla pioggia nella Foresta Umbra, la sabbia fine delle mie spiagge..
    Non cambierei la mia terra con nessun'altra al mondo!!

    piukina81@gmail.com

    RispondiElimina
  23. Wow, tanti auguri!!

    Allora, Fb non ce l'ho più, e non posso aggiungermi.

    Non so se portò partecipare... non sentendo di avere una terra natale.. mi sa che son fuori al primo colpo!

    Ho cambiato troppi paesi per sentirmi legata a qualcuno di questi!
    Sono nata a Bergamo, cresciuta in provincia di Brescia, sposata a Biella. Trasferita in Brasile, tornata a Biella e poi in Santo Domingo e di nuovo Bergamo... Tra tutte queste città e paesi ho fatto 17 traslochi in 20 anni!
    Non c'è nulla che mi tenga legata da nessuna parte, mi è piaciuto ogni posto dove ho vissuto e in ognuno c'è stato qualcosa che mi è piaciuto meno.. ma non sento di appartenere a nessuno di quei luoghi! Il mondo è davvero troppo grande per fermarsi.. Indovina dove sarà la prossima tappa! ;-)

    Grazie comunque dell'invito!!

    Bella iniziativa, complimenti!
    :-)

    RispondiElimina
  24. ciao partecipo e condivido su fb
    http://www.facebook.com/profile.php?id=100000538226239#!/profile.php?id=100000538226239

    e seguo la tua pagina!
    su fb sono carmen giveaway
    su gfc sono carmen
    email jasminem2004@hotmail.com
    abito in Sicilia..che dire, amo il mare e le bellissime e dorate spiagge che vi sono!

    RispondiElimina
  25. Di certo io non posso proprio mancare...ho anche il pretesto di scattare foto [la mia mania! =)]nel paese in cui abito...per cui credo proprio che parteciperò con un post!
    E' un'iniziativa molto, molto, molto interessante!
    Grazie di cuore per l'invito e...la tua Terra [dalle foto che posti e i racconti che ne fai] è meravigliosa...
    A presto...

    RispondiElimina
  26. uuuhhh dimenticavo...BUON COMPLIBLOG!!!!!!! XD

    RispondiElimina
  27. Ciao Cristina! ^_^
    innanzitutto voglio farti i miei auguri e complimenti per il traguardo del tuo blog e poi per questa bellissima iniziativa che,a parer mio, deve farci essere tutte fiere della nostra meravigliosa terra e apprezzare tutte quante le località che rendono la nostra Italia unica e particolare per la sua varietà di paesaggi e caratteristiche geofisiche. ^_^

    Io sono pugliese, per la precisione vengo da un paesino delle Murge, così denominate per il paesaggio carsico fatto di vegetazione a steppa e pietre che testimoniano passaggi di popoli e civiltà valorose. Gli ulivi, i falchi grillai, le orchidee sono un marchio di fabbrica della mia zona. Mentre i profumi eno-gastronomici sono una leccornia e una pace dei sensi per chi ha la fortuna, come me, di poterne godere ogni giorno. Amo profondamente la mia terra e amo L'ITALIA! ^_^

    GFC: floryfrancy
    FB: Florinda Fraccalvieri
    e-mail floryfrancy@inwind.it

    RispondiElimina
  28. è già passato un anno?! mamma mia! Complimenti Cris! per aver creato questo angolo tutto tuo e al contempo nostro! Buon comply-blog! Per il give-away ho un'ideuzza da sviluppare...vediamo se trovo il tempo per buttar giù 2 righe ragionate...

    RispondiElimina
  29. ps: soffio sulla candelina della torta disegnata da Elena, altra grande protagonista di questo angolo della rete!

    RispondiElimina
  30. Certo che partecipo!! Prima di tutto tantissimi auguri di soddisfazioni e successi professionali per te e la tua creatura ;)
    Tua follower lo sono da tempo, sia qui che su fb, adesso pubblico il link sulla mia pagina.

    Nonostante anche io sia cittadina del mondo, sento fortissimamente le mie radici, come il mio stesso nome rivela. Ne ho parlato anche sul mio blog, per esempio nel mio primissimo post: http://thesirenbyangelina.blogspot.com/2010/11/il-mio-microcosmo-part-1.html

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia!! Quanti luoghi, quante storie, quante amiche.. Grazie!!

    @ Raffaella, condivido il tuo pensiero per Genova e per le altre terre spazzate e spezzate dalla furia dell'acqua e penso ai tuoi sforzi per cercare di essere una "mamma green"... Dobbiamo impegnarci tutti anche nelle piccole cose.. la tutela dell'ambiente parte proprio dal basso e da una consapevolezza sempre più forte di tutti che lo sfruttamento senza freni non è più possibile sostenerlo...

    RispondiElimina
  32. Ciao cris...partecipo volentieri anche io. Sono già un follower, ti seguo su fb...devo solo scrivere il post sul mio blogghino...poi c'è tutto. Un bacio.

    RispondiElimina
  33. @ Cute girl e Nikita benvenute!! Grazie di esserci :)

    @ Speedy conosco molto bene le tue zone perchè mio marito è spesso a Verona per lavoro. Hai ragione Desenzano è deliziosa..Tra l'altro fu la meta della mia gita di quinta elementare.. Ci torno sempre volentieri, quindi quando capiterà di nuovo ci sentiamo, ok?

    @ Kisal, qui mi sa che possiamo creare un sottogruppo di donne Sarde! E' vero però quando si è lontani e poi si torna a casa si vede tutto sotto una nuova luce.

    @ Elisabetta, io ho scoperto Bologna ai tempi della tesi quando ci sono stata un po' di volte abbastanza ravvicinate per motivi di ricerca... Ogni volta mi divertivo a scoprire un posto diverso dove mangiar prelibatezze :)

    @ Benvenuta Piukina!! Mamma ci andò con papà nel Gargano quando io ero piccina..di quel viaggio ho ancora le diapositive...

    @ Sara, cittadina del mondo, il tuo commento è già una partecipazione ;)

    @ Carmen, grazie di esserci anche tu..Ah..la Sicilia.. Che bello!! Mi fai tonare alla memori Gina, la signora che aiutava mamma in casa quando io ero piccola e che mi portò un pezzo di roccia dell'Etna...L'ho sempre considerata una roccia magica perchè nel mio immaginario infarcito di racconti classici, la Sicilia rappresenta davvero la terra del mito :)

    @ Grazie Lena!! Aspetto le foto :)

    @ Fà..sviluppa..sviluppa.. Un saluto da Elena e spero di vederti presto!!

    @ Grazie Angela, un abbraccio!

    E' appena arrivato il postino e mi ha portato la cartolina di Satoko.. Grazie sposina*** adesso aspetto i tuoi racconti sul blog :)

    RispondiElimina
  34. @ Adry ci sei anche tu.. Che bello!!

    RispondiElimina
  35. Ciao!
    Mi piace questa idea del giveaway: anche io sono innamorata della mia terra, e soffro quando la vedo bistrattata e maltrattata.

    Posterò la mia partecipazione al più presto.

    Un abbraccio,
    Maria :)

    RispondiElimina
  36. ECCOMI...COME POSSO FAR FINTA DI NULLA? OVVIAMENTE PARTECIPO E CONDIVIDO SU FB DOVE MI TROVI COL NOME LAURA VALZY, LA MIA MAIL è valzy87@yahoo.it
    INCROCIO LE DITA FORTE FORTE. CHIISSà... ^_^
    SCUSA MA NON SONO ISCRITTA A BLOGLOVIN O ALTRO.

    RispondiElimina
  37. AH...DIMENTICAVO...LA MIA TERRA è IL SALENTO E IO L'AMO, ECCOME SE L'AMO. SE CI FOSSE UN Pò PIù DI LAVORO PER NOI GIOVANI SAREBBE PERFETTO.

    RispondiElimina
  38. E' difficile definire qual'è la mia terra definitivamente. Sono veronese di origine e di questi luoghi amo tantissimo la pianura con l'orizzonte infinito e luminoso che regala albe e tramonti, ma anche le nebbie, i pioppeti, le vacanze da nonna e zii nella campagna a giocare in libertà e sono felice che questo amore senza alcuno sforzo sia già condiviso dal mio bambino. Della mia terra di crescita, una valle bresciana, non ho molto da amare se non il verde, poche persone e i ricordi dato che ho passato gran parte di vita lì. Facile è amare la Libia che mi ospita, mare blu e deserto rosa corrono fianco a fianco, gente giovane, semplice e generosa, tradizione e modernità. Duro l'impatto, impossibile staccarsene...

    Buon Compleblog e che sia in continua crescita :)

    http://permillecammelli.blogspot.com/

    RispondiElimina
  39. Partecipo :)
    ho condiviso
    http://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=252227751492954&id=100001275778016
    http://papaverierose.blogspot.com/
    Della mia terra(la Calsbria)amo le sue risorse carenti,le sue vedute ristrette che hanno influenzato molto sulla mia esistenza e mi hanno reso la persona che sono!!!!
    su fb sono caterina mariposina
    nick follower: catymariposina
    Auguri per il tuo blog!!!

    RispondiElimina
  40. Carissima..ho letto un miliardo di volte questo post senza mai aver avuto occasione di commentare (non ero dentro l'account). Io vorrei partecipare, però ho già parlato nel blog dell'amore per le mie due terre: Sardegna e Liguria :) che faccio :) ? consigli?

    RispondiElimina
  41. Dimenticavo: complimenti a te e alla piccola per questo spazio che curate con tanto amore. Vi auguro tante altre belle avventure da condividere qua con noi :)

    RispondiElimina
  42. Buongiorno e scusate immensamente l'assenza, ma il lavoro è tanto e alla sera spesso mi capita di addormentarmi assieme ad Elena, come accadeva tempo fa, ossia quando lavoravo prima :) Non so se sia un buon segno oppure no... Comunque ieri sera la mia piccola se ne è uscita con un "mamma, ma hai lavorato sul blog in questi giorni? Perchè non puoi mica trascurarlo!" E già... E allora eccomi qui a ringraziarvi tutte della partecipazione e del calore che i vostri commenti mi trasmettono. Per dirvi che vi leggo sempre e che oggi in pausa pranzo posterò qualcosa di nuovo. Promesso! Inoltre ringrazio, Maria, Laura, Tamerice e Caty per la partecipazione al giveaway.
    @ Dreamy grazie!! Per me i tuoi commenti valgono già una partecipazione... Magari, se hai tempo scrivi qui i link ai post che parlano della tua terra così oltre a me, anche altri miei lettori conosceranno il tuo blog e le tue bellissime foto :)
    Vi abbraccio tutti, vi auguro una buona giornata e..continuate a seguirmi :)
    Ah..dimenticavo.. sono arrivata a quota 50 follower..Grazie!!!!!!

    RispondiElimina
  43. Ecco qua il mio post...grazie per questa opportunità, in realtà non avevo mai scritto della mia città prima! sembra quasi assurdo...!
    Laura

    http://chebirba.blogspot.com/2011/11/cristina-mi-ha-invitata-partecipare-al.html

    RispondiElimina
  44. Ciao!
    Io, come Cris, sono friulana e ho imparato, con gli anni ad amare questa terra che da adolescente credevo semplicemente provinciale. La nostra Cris ci sa incantare con le sue foto, ricette e racconti di esperienze e luoghi, quindi lungi da me ripetere ciò che è già stato comunicato in modo così efficace …. Dunque vi parlerò di qualcosa che non è tipico solo del Friuli, ma che qui ha trovato campo fertile.

    In Friuli, come in molte altre regioni d’Italia e del mondo, c’è una tradizione corale molto ben radicata. Abbiamo cori d’eccellenza, pluripremiati a livello internazionale, ma anche tanti piccoli cori e coretti parrocchiali, scolastici, di associazioni varie, di coscritti, di alpini … ogni scusa è buona per metter insieme un coro. Uno degli stereotipi che accompagna noi friulani è che siamo gente un po’ rude, poco incline alla socializzazione, ma vi è mai capitato di uscire con amici e concludere la serata, senza essere brilli, intonando canti popolari? Qui può succedere, e se il pubblico apprezza ci può scappare anche un “giro” offerto ;-) Il repertorio varia: non ci sono solo canzonacce da ubriachi. Le villotte, canti tipici friulani, dimostrano una sagacia che strizza l’occhio a chi capisce la lingua friulana. Vi sono canti religiosi che evocano delle immagini così tenere, delicate e struggenti che a volte fatico a tradurre in italiano, perché mi pare di perderne il senso. Questa magia si trova in tanti nostri paesi e piccoli centri, ogni zona ha le sue canzoni oppure la stessa canzone ha strofe differenti a seconda delle zone. Basta ascoltare e lasciarsi stupire …

    RispondiElimina
  45. ...chiedo umilmente perdono per la prolissità...

    RispondiElimina
  46. Ciao Cris! Auguri per il primo anno del blog!!!!! E complimenti per la bellissima idea per quanto riguarda il giveaway! E' bello leggere tanto entusiasmo anche in tutti i partecipanti! :) Io, come da tuo suggerimento, cercherò di realizzare qualcosa di artistico se trovo il tempo! Ma tu sei brava a scrivere e hai colto in pieno gli aspetti che anche io adoro del Friuli :)

    RispondiElimina
  47. Ecco qua i link :)

    Il post dedicato alla mia Liguria:

    http://strawberrymelrose.blogspot.com/2011/09/liguria.html

    e quello dedicato alla mia SArdegna:

    http://strawberrymelrose.blogspot.com/2011/09/legami-ties.html


    BUONA LETTURA :D

    RispondiElimina
  48. Eccomiiiiii partecipo col mio post http://mammaunblog.blogspot.com/2011/11/la-mia-isola.html
    Seguire ti seguo già quindi credo di aver fatto tutto. Bacissimiiiiii

    RispondiElimina
  49. Ciao...tanti auguri per il blog!;)
    Partecipo anchio dalla mia tessa siciliana...non vorrei essere banale dicendo che ciò che amo di più è il mare e il sole, anche se in questo periodo di temporali non si può non pensarci!Sigh! Posso però cercare di spiegare la sensazione di strabiliamento e incredulità...nello stare in spiaggia (a taormina), girare lo sguardo e vedere l'immensa signora Etna piena di neve che sorveglia tutti dall'alto! E' una sensazione incredibile che anche se ripetuta ogni...non ci si abitua mai! Quansi in ogni post c'è un riferimento o elogio alla mia terra che mi regala anche prodotti che molti si sognano...quindi non ne faccio uno apposito ma ti ho fatto un bel riassunto!;)
    Bella idea comunque;)Un saluto. P.s. ho messo il banner nella mia pagina che raccoglie i contest:http://docphotocook.blogspot.com/p/elenco-food-contest.html

    RispondiElimina
  50. Sono davvero felice del successo che sta avendo questo mio primo giveaway, i vostri commenti, le vostre foto, i vostri post mi stanno arricchendo tantissimo. Scopro luoghi nuovi, oppure luoghi conosciuti, ma visti da angolazioni diverse. E' fantastico. Grazie!!!!

    @ Fà hai presentato un aspetto davvero bello della nostra regione. A me i cori piacciono un sacco e li ascolto sempre volentieri. Ed è vero ci sono testi da brivido, ogni volta che capita di sentirli gli si inumidiscono inevitabilmente.

    @ Francesca io aspetto fiduciosa :)

    @ Grazie Dreamy!!

    @ Nikita appena finisco di scrivere passo a leggere :)

    @ Benvenuta DocCook e grazie di aver partecipato, passerò sicuramente a trovarti!

    RispondiElimina
  51. Eccomi qua...prima di tutto ti auguro un bellissimo e dolcissimo buon Compleanno!!

    Che posso dirti, voglio condividere con te un bel ricordo di quando ero bambina...d'estate ci si svegliava prestissimo per indossare il costumino e aspettare l'omino che con la sua ape girava di via in via per vendere la sua granita, dopo una golosissima colazione di correva al mare per cercare il posto migliore per mettere l'ombrellone e noi bimbe ci tuffavamo felice in mare!Allora non mi sembrava nulla di speciale, ma oggi per me ha un gran valore quel ricordo!

    Ho condiviso su twitter(GiadaCeleste):
    http://twitter.com/#!/GiadaCeleste/status/139687623160631296

    Ho condiviso su facebook(Giada Celeste):
    https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=270657866314482&id=100000348168291

    Email:
    giadacassar7887@gmail.com

    Non mi rimane che incrociare le dita!!!

    P.s. io un blog non lo ho spero che vada bene lo stesso la mia partecipazione al giveaway!

    RispondiElimina
  52. Che bello il tuo giveaway, ho subito riconosciuto i nostri “scarpes” ed anche se “per il rotolo della cuffia” mi aggiungo tra i partecipanti con molto piacere.
    Io vivo in provincia di Udine, ai piedi delle colline e delle montagne e ciò che amo di più in questi luoghi sono i lunghi filari di gelsi che costeggiano le strade di campagne, le case di sasso che conservano intatta l’atmosfera dell’antica vita contadina.
    Mandi e buon comple blog

    Gabriella

    RispondiElimina
  53. When someone writes an paragraph he/she keeps the idea of a
    user in his/her brain that how a user can know it.
    So that's why this post is amazing. Thanks!
    My site - Custom Facebook Fan Page

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...