mercoledì 16 novembre 2011

Davvero un Buon Ricordo!

Mio padre era un appassionato di viaggi e di buona cucina, per questo era iscritto al Touring Club Italiano dal lontano 1949!
Le pubblicazioni, le riviste, i libri che questa associazione ha prodotto negli anni, riempiono gli scaffali delle librerie della nostra casa e hanno alimentato la mia curiosità fin da bambina.
Non immaginate che emozione ad esempio avere accanto a me sulla scrivania un numero della rivista "Le Vie d'Italia" datato 1950, uno spettacolo!
Per tornare all'oggetto di questo post, ogni anno, da che sono iniziate, mio padre partecipava alla cena annuale organizzata dal TCI assieme all'Unione Ristoranti del Buon Ricordo: una sera dell'anno, in novembre, l'Italia e gli Italiani si ritrovavano idealmente a cena assieme a gustare le specialità regionali.. Una delizia! Mamma continua la tradizione in onore di papà e quest'anno l'ho accompagnata io.
E'stato venerdì scorso, ma ci tenevo tantissimo a parlarvene, cari lettori, anche se è passato qualche giorno, e a condividere con voi il reportage della serata svoltasi, nel nostro caso, presso il ristorante "Da Toni" a Gradiscutta di Varmo (UD).
Qui il padrone di casa Aldo Morassutti, assieme alla famiglia e a validi collaboratori porta avanti non un semplice ristorante, ma un modo d'essere, di interpretare piatti della tradizione regionale e non, avvolti nel calore dell'accoglienza tipicamente friulana.


La serata di quest'anno è stata dedicata a celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia e il menù era davvero un menù "da celebrazione". Lo abbiamo potuto gustare in compagnia, tra le altre autorevoli presenze, dei membri della Pattuglia Acrobatica Nazionale, cioè le famose Frecce Tricolori.

Gli antipasti

"Toc in braide" con fegato d'oca

Piatto tipico della cucina friulana a base di polenta morbida e salsa di formaggi, è stato proposto nella'interpretazione dello chef Roberto Cozzarolo che, oltre alla polenta e alla crema di formaggi, mette una sottile fetta di patè di fegato d'oca scottato in padella


Tortino di erbe di campo e salsa al montasio



Primi piatti

Minestra rustica con patate, brovada e musetto


Tortelli di carni bianche con "sclupit"

Secondi piatti

Muscoletto di maiale in crosta di cereali con purea di sedani


Argelut (valerianella) con aceto di mele


Dolci

Mousse di castagne


Dolce tricolore


I vini

Spumante Brut Vigneti Pittaro
Pinot Grigio Cantina prod. Cormons
Merlot Vigneti Pittaro
Moscato Cantina prod. Cormons

Il Piatto del Buon Ricordo in quest'occasione porta dipinto il corbezzolo. L'ispirazione è tratta da questa lirica di Giovanni Pascoli datata 1906

Al Corbezzolo

O tu che, quando a un alito del cielo
i pruni e i bronchi aprono al boccio tutti,
tu no, già porti, dalla neve e il gelo
salvi, i tuoi frutti;

e ti dà gioia e ti dà forza al volo
verso la vita ciò che altrui le toglie,
chè metti i fiori quando ogni altro al suolo
getta le foglie;

i bianchi fiori metti quando rosse
hai già le bacche, e ricominci eterno,
quasi per gli altri ma per te non fosse
l'ozio del verno;

o verde albero italico.

Ecco a papà piaceva pure la poesia...

E' stata davvero una serata speciale, davvero una serata del buon ricordo!



Per info sul Touring Club Italiano, trovate il sito ufficiale qui:

Per il ristorante Da Toni qui:
Infine, per i lettori di Udine e dintorni, segnalo che domani alle 18.30 al Città Fiera ci sarà il convegno - incontro con tre foodbloggers, come ci ricorda Rossella qui:

E poi...quasi dimenticavo.. partecipo molto volentieri al contest organizzato da Potolina del blog "Il mondo di Potolina" che scade il 1° dicembre.

Foto: quelle che portano la dicitura del blog sono opera mia e scusate se non sono un granchè...le altre sono tratte dal web.

12 commenti:

  1. Interessante cara Cristina :) mi è venuto da esclamare Gnam :)mousse di castagne *-*
    ti do una bella notizia :) sn tornata!!ho acquistato lo spazio (20 giga a 4 euro) e rieccomi qui :)

    RispondiElimina
  2. Una cena speciale per un evento speciale! Immagino la gioia per quel numero della rivista datata 1950 soprattutto quando di mezzo ci sono i ricordi... un abbraccio Cristina!

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia!!! Un ricordo bellissimo, una cena meravigliosa e un evento altrettanto bello!

    RispondiElimina
  4. Ciao Cri...che iniziativa fantastica, che si protrae ormai da tanto tempo, oltre alla buona cucina forse sono i ricordi a renderla così speciale!
    Hai fatto benissimo partecipare in onore di tuo padre con tua mamma.
    Ciao a presto...
    Corro a dare un'occhiatina al sito del touring club!

    RispondiElimina
  5. Ciao! E' partito il mio primo giveaway!! Si vince una christmas box! Vieni a partecipare!!!

    RispondiElimina
  6. @ Dreamy sono felicissima che la sospensione del blog sia stata solo temporanea, non so come avrei fatto senza una sbirciata quasi quotidiana alle tue foto. E grazie anche per la partecipazione al giveaway!!

    @ Marifra, sono passata da te, ho provato una tua ricetta e anche a te dico: forza non mollare!

    @ Sì Saparunda, sono contenta che si sia capito quanto è stato bello :)

    @ Ila è un sito ben fatto, ma i libri che curano sono ancora più favolosi, anche e soprattutto per me che viaggio in buona parte con il pensiero!

    @ Alice adoro l'atmosfera natalizia, quindi partecipo volentieri al giveaway, appena ho un secondo...

    Cari lettori sono un po' stanca stasera.. Esco da due giorni di emicrania che è davvero una pessima compagnia. Purtroppo mi capita, come capitava anche a mamma quando era più giovane che almeno una volta al mese il folletto martellatore si accanisce nella mia testa.. Poi passa..però e quindi pace :) Però anche se non scrivo, vi leggo..sbirciare qui e nei vostri blog è un piccolo sfizio che mi prendo appena ho un attimo, come fare una pausa caffè o mangiare una caramella!

    RispondiElimina
  7. ciao Cris,
    ma che bel post anche mio padre è stato iscritto per tanti anni al Tci e ha tanti tanti libri e guide, poi ha deciso di non iscriversi più, chissà perché. Che bella questa cosa che tua mamma continua la tradizione delle cene del buon ricordo! mi colpisce il decoro del piatto, il corbezzolo è un frutto tipico del monte Conero anzi pare che la parola Conero derivi proprio da corbezzolo. Un abbraccio
    MarinaM
    ps riesci sempre a scrivere con un tocco di poesia.

    RispondiElimina
  8. Ciao bella Cris! Come al solito è un gran piacere leggerti. Sei fantastica :)

    RispondiElimina
  9. Eccomi, buongiorno!! Prima di tutto ringrazio una volta di più tutti coloro che hanno partecipato o hanno intenzione di partecipare al giveaway. Ha avuto davvero un grande successo e ne sono felice, perchè il tema lo sento tantissimo come un qualcosa di veramente speciale e importante.
    Scusate se non scrivo spesso, ma le giornate mi scappano tra le dita velocissime e non vi nascondo che il lavoro mi impegna parecchio. Faccio del mio meglio, ma ho ancora taaanto da imparare!

    @ Marina grazie di essere passata poi vengo a trovarti perchè voglio leggermi il pezzo sulle "suocere reali" :D

    @ Se non lo avete già fatto, passate da Angela - The Siren: la nuova veste del suo blog mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  10. Sara' stata una bellissima serata con tutti questi piatti deliziosi...
    Un giorno vorrei assaggiare almeno qualcosa da loro...ma chissa' quando...

    RispondiElimina
  11. grazie mille per avermi postato!!! un bacio ed in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  12. Eccomi!!! Buon lunedì a tutti!

    @ Titti un giorno sono certa che ci andremo assieme :)

    @ Di nulla Potolina, il giveaway è troppo carino, se lo merita il post!

    Inizia una nuova settimana, prometto che più tardi posto qualcosa di nuovo. Il weekend è stato impegnativo, con un mare di cose da fare, ma è stato ricco di soddisfazioni che vi racconterò..promesso :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...