venerdì 31 gennaio 2014

Liberiamo una ricetta 2014: scaloppine alle mele aromatizzate al pepe rosa

Buongiorno,
stamattina con una pioggia battente in sottofondo,
non vi propongo la solita raccolta di post del venerdì, ma avrete comunque molto da leggere e da gustare, cari lettori, perchè oggi nella blogsfera si libereranno tante ricette sfiziose e a fin di bene.
"Liberiamo una ricetta" è un'iniziativa qui avevo già aderito nel 2013 qui. ed è un vero piacere partecipare anche quest'anno.
Quindi...



La ricetta che ho scelto è legata, manco a dirlo, alla nonna Pina cui ho dedicato il blog.
Uno dei suoi "piatti della domenica" preferiti, in queste giornate invernali fredde e umide, era la lonza al forno con le mele.
La casa si riempiva di quell'aroma delizioso e inconfondibile e, anche se io non ero e non sono una grande carnivora, amavo questa delizia agrodolce.
Poichè, come sapete, sono sempre di corsa, ma cerco comunque di cucinare cose buone, ho elaborato una mia personale versione rapida del piatto in questione, con l'aggiunta di un tocco personale, cioè il pepe rosa.
Quindi bando alle ciance e questi sono gli ingredienti (per due persone):

4 fettine di lonza di maiale
1 mela
1/2 cipolla rossa
4-5 chiodi di garofano
qualche pezzetto di cannella
olio extravergine di oliva
farina di riso
sale
pepe rosa

Tagliate la cipolla e la mela a fettine sottili, versatele in una padella con uno/due cucchiai d'olio e un cucchiaio di acqua, aggiungete i chiodi di garofano, la cannella e poco sale e fate stufare coprendo la pentola. Quando mela e cipolla saranno morbide, passate alla carne. Infarinate le fettine leggermente con la farina di riso e cuocetele a fuoco vivo in un'altra padella con sempre uno/due cucchiai di olio. Saranno necessari pochi minuti. Salate le fettine solo a fine cottura: questo è un passaggio importante perchè la carne di maiale, se salata troppo presto, si indurisce. Componete il vostro piatto con le fettine, le mele con la cipolla, cospargete di grani di pepe rosa in salamoia e servite ben caldo
Ecco viene così:

Che ne dite? Vi piace?
Fatemi sapere mi raccomando!

"Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web".

Anche quest'anno al divertimento di scrivere tutti insieme per un'iniziativa condivisa si aggiunge la solidarietà, un pensiero concreto per coloro che sono meno fortunati.
Per questo tutti partecipanti sono invitati donare l'equivalente della spesa per il piatto a sostegno delle famiglie rifugiate ospitate dal Centro Astalli di Roma.
In questo modo inviteremo a tavola con noi, virtualmente, anche una persona che è dovuta scappare dal suo Paese per fuggire alla guerra e alla persecuzione e che qui in Italia deve ricominciare da zero. In particolare, ci piacerebbe dotare di stoviglie e pentole le famiglie che vivono nel centro di accoglienza Pedro Arrupe, in via di Villa Spada.
Si può effettuare la donazione tramite bonifico bancario, conto corrente postare o anche online, attraverso Paypal. Tutti i dettagli qui: http://www.centroastalli.it/index.php?id=532

Sul blog di Barbara Damiano - MammaFelice troverete il post con tutti i link dei blog partecipanti così potrete farvi una simpatica abbuffata virtuale di ricette:
http://www.mammafelice.it/2014/01/30/liberiamo-una-ricetta-edizione-2014/

Buon venerdì a tutti voi e...buon appetito!

Foto: Cristina


9 commenti:

  1. Non sono un'amante della carne, ma le scaloppine sono una delle poche ricette che adoro! Proverò anche la tua versione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi mi dirai se ti sono piaciute :) Buon sabato!

      Elimina
  2. Prima o poi la provo...sicuro! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Carla è un piatto veloce e gustoso :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ok Yess!! Buona giornata e grazie della visita :)

      Elimina
  4. E' un po' che non faccio le scaloppine e la tua ricetta m'ha fatto tornare la voglia! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...