venerdì 18 ottobre 2013

Il meglio di ottobre #3

Mattina brumosa d'autunno.
Campagna che si colora.
Il verde lascia la scena al giallo, arancio e rosso.
E in treno leggere è il modo migliore per iniziare una lunga giornata.
Anche se è venerdì e sai che il fine settimana è alle porte.
Sarà comunque una lunga giornata.


Una frase del libro di Sophie Kinsella  che sto leggendo mi cattura:
"A volte penso che staremmo meglio se fossimo semi di soffione: niente famiglia, niente storia, liberi di volare nel mondo, ciascuno nel proprio batuffolo di lanugine".
Mumblizzo...
Ho letto tanto in questi giorni pro e contro la mammitudine.
Chi dice che bisogna essere assolutamente mamme, chi assolutamente donne.
Un vociare intenso.
Fazioni.
Come in ogni cosa che riguarda la nostra società.
Io posso dire solo che da quando le esistenze mie e di Bimba si sono incrociate, la mia di esistenza non è più stata solo una singolarità.
Sono meno libera?
Un bel dilemma, ma alla fine sì, sono libera in modo diverso.
La la libertà non è venuta meno.
Ero libera di scegliere e ho scelto.
Ho scelto questa diversa libertà.
Ho allargato il mio batuffolo di lanugine e quando sarà il momento sarò lieta di veder volare quella parte del batuffolo libera nel mondo.

Che ci volete fare, sono pensieri da genitore, che ogni tanto ti colgono all'improvviso, come è capitato anche a Laura, l'ideatrice di questa iniziativa di condivisione:
http://www.paroladilaura.it/2013/10/il-peso-degli-sbagli-da-genitore/

Quindi ora bando ai mumblizzi e via con la rassegna settimanale tutta per voi :)


Come prima segnalazione non dovete assolutamente perdervi la straordinaria Moleskine del Viaggiatore assemblata da Monica del blog Viaggi e Baci:
http://viaggiebaci.wordpress.com/2013/10/15/moleskine-del-viaggiatore/

Poi c'è il terzo pdf con i racconti scaturiti dall'iniziativa Wor(l)ds di Zelda, cui partecipo anch'io con qualche timido scarabocchio verbale : http://zeldawasawriter.com/2013/10/worlds-worlds-kit-materiali-4/

Un post nostalgico che ricorda una nonna e che mi ha fatto tanto pensare alla mia... Chissà se le nostre nonne che non ci sono più prendono il tè fra le nuvole leggendo i nostri blog? Io sono convinta di sì e non toglietemi questa convinzione perchè non ci riuscirete mai! Grazie Silvia:
http://www.thegirlwiththesuitcase.com/2013/10/sei-partita-quattro-anni-fa.html

All'inizio del post parlavo di autunno e di colori, quindi che ne dite di una colorata lista d'autunno come quella ideata da Elena per i lettori/lettrici del blog di Barbara - MammaFelice?
http://www.mammafelice.it/2013/10/17/pdf-to-do-list-autunnale/?fb_source=pubv1

Sempre da Barbara tante idee per utilizzare la polenta, che non potevo non citare in un blog che fa riferimento al Friuli Venezia Giulia: http://www.mammafelice.it/2013/10/15/condimenti-per-la-polenta/

Termino con la ricetta di Alessandra perchè adoro le quiche: http://mammapapera.it/2013/10/mini-quiche-lorraine/

E poi siccome il post aveva qualche vena di maliconia, ma è venerdì e bisogna sorridere, basta andare a Casa di Simo che non si sbaglia mai: http://acasadisimo.blogspot.it/2013/10/quark-la-pantera-vulgaris.html

Buona lettura e buon fine settimana :)

3 commenti:

  1. Come sempre ..grazie per i link, non vedo l'ora di iniziare!!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se commento a rate, ma ci stavo pensando... è davvero poetico quello che dici del soffione nell'aria libero e leggero, la penso anche io così rispetto alla libertà delle mamme: è di per sé una libera scelta, anche inconsapevole talvolta... Mi hai fatta incuriosire parecchio, con quel libro lì.. ^_^

      Elimina
    2. Il libro è una storia divertente, ma ha dei punti che fanno pensare. Mi piace molto. Sono ormai oltre la metà e se potessi leggerei molto più in fretta...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...