venerdì 11 febbraio 2011

Con un cesto di broccoli... Parte prima

Tra le verdure invernali che preferisco ci sono i broccoli.



Mi piacciono sia visivamente, sia perchè sono stati l'ingrediente fondamentale del nostro "piatto galeotto" e siccome ci avviciniamo a S. Valentino desidero condividere con voi la mia personale rivisitazione del piatto protagonista della prima uscita a cena con lui...

Orecchiette con i broccoli

Ingredienti per 2 persone

1 broccolo bello verde (ormai siamo verso la fine della stagione, ma se ne trovano ancora di ottimi);
170 g di orecchiette
100 g di robiola
100 g di pancetta dolce a cubetti
aglio, sale, peperoncino.

Lavate il broccolo e lessatelo in abbondante acqua bollente salata per circa 20 minuti.



Abbiate cura di lessare prima il gambo e poi dieci minuti prima della fine aggiungere il fiore.
Tritate grossolanamente il broccolo lesso e passatelo in padella, dove avrete già scaldato l'aglio e la pancetta. Fatelo "saltare" per alcuni minuti in modo che si insaporisca.


Nel frattempo fate cuocere le orecchiette nella stessa acqua di cottura dei broccoli.


Poco prima di aggiungere le orecchiette, aggiungete ai broccoli la robiola che scioglierete con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta.


Togliete lo spicchio d'aglio, regolate di sale e spolverizzate con peperoncino in scaglie.
Scolate le orecchiette e fatele girare a fiamma alta per un paio di minuti assieme ai broccoli, prima di servirle fumanti accompagnate da un bicchiere di vino bianco secco.


To be continued...

Foto: Cristina

15 commenti:

  1. Gnam!!!
    anche io adoro la pasta coi broccoli!!ma sai che con la robiola non l'ho mai fatta?
    ci proverò e ti saprò dire!!
    come va con l'influenza?
    spero bene,anche se quest'anno è stata davvero antipatica!!!
    un abbraccio!!

    ps: tra l'aktro i broccoli sono buonissimi per i malanni hanno tantissima vitamina c!!!:D

    RispondiElimina
  2. Ciao, la robiola è stata una scoperta, perchè essendo un po'acidula dà alla pasta un tono speciale. Attendo il tuo commento quando l'avrai sperimentata.
    Sì l'influenza è una gran rottura, fa questa febbre che sale e scende e ti atterra... Elena non è ancora guarita, anche se oggi va un po'meglio. Speriamo bene. In compenso il bel sole dei giorni passati ha lasciato spazio alla nebbia.. Avrei avuto l'umore sotto i tacchi, ma sono andata a ritirare la pagella (ossia documento di valutazione) della mia scolaretta.. Vedere i suoi em..em ottimi risultati mi ha riempito di orgoglio mammesco :)

    RispondiElimina
  3. Oddio, vi prego...leggetevi l'articolo postato da Satoko sul suo blog http://chicchecoccole.blogspot.com/
    E' stupendamente, drammaticamente divertente e reale :))))

    RispondiElimina
  4. Allora di nuovo buona guarigione! Anche qui siamo tutti malati, mamma mia che brutto raffreddore!!!

    RispondiElimina
  5. Anche a me piacciono tantissimo!!!! Mi spiace per l'influenza e spero sia passata ma sono contenta che ti siano piaciuti i parrozzini!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Cris io sono una consumatrice seriale di broccoli perché è una verdura "consistente" che messa insieme a 50 gr di pasta la fa sembrare tanta. Questa tua ricetta con pancetta e robiola è molto interessante, io per la pasta metto invece aglio e un paio di acciughine, ma è questione di gusti. però dici una cosa che mi fa pensare, parli di stagione ormai agli sgoccioli e ti dirò che l'altro ieri ho preso dei broccoli duri come il legno.

    RispondiElimina
  7. Grazie Angelina, buona guarigione anche a voi!!!

    RispondiElimina
  8. Buon fine settimana anche a Marifra! E siamo già al fine settimana..non mi sembra vero. Queste giornate di "reclusione" mi mettono un po'fuori dal tempo. Quello atmosferico oggi è nebbioso, proprio invernale al 100%..

    RispondiElimina
  9. Ciao Marina, anche a me piace la versione con le acciughe, ma al mio consorte le acciughe non vanno, quindi quella è una ricetta per me sola :) Sì, la stagione dei broccoli sta terminando, per cui bisogna fare molta attenzione al gambo che deve essere sodo e senza spaccature e al colore del fiore che non deve essere giallino o tendente al violetto. L'ideale è poterli avere con le foglie (quelle mentono raramente..) come è capitato a me al mercato. Consmatrice seriale di broccoli? Allora ti piacerà anche la mia prossima ricetta :)) A presto!!

    RispondiElimina
  10. WOW! Qua tutte parlano di broccoli e ricette, ma a me interessano di più gli "spetteguless" sul maritino!!! ;)))))
    Ho finalmente aggiornato il blog e sono di nuovo la prima nella tua classifica! :)
    Anche oggi grigiume! Ma ormai le giornate si sono allungate: primavera arriviamo! Buona domenica a tutte!

    RispondiElimina
  11. Finalmente!!! Buona domenica anche a te e adesso vado a dare un'occhiata :)

    RispondiElimina
  12. Ciao! Il mio forum parla di sposine ;) (sono un po' presa dal tema in questo periodo! ^^)

    Buona domenica!

    RispondiElimina
  13. Bel tema! Poi questo è un periodo così romantico :)
    Buona domenica anche a te!

    RispondiElimina
  14. Adesso posto il seguito del broccolo..mi sento ispirata :)

    RispondiElimina
  15. Uffa! A me i broccoli non mi piacciono... snif snif :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...