martedì 15 gennaio 2013

Staffetta di Blog in Blog: la carta un materiale fantastico per...

La carta un materiale fantastico per..

Per tante, tantissime cose.
I libri innanzi tutto e poi..
Creatività, colore, forma e...amore!

Non pensavo davvero di farcela stavolta a scrivere questo post.
Non che non lo avessi pensato.
Non che non avessi idee.
Ma il tempo..
Questo inizio d'anno sembra divertirsi a rubarmi il tempo dalle mani e dalle giornate.
Ieri pomeriggio stavo già pensando di copiare la lista dei partecipanti e allegare un messaggio di scuse per oggi..
La neve, il caos, lui via, in azienda problemi..una cosa dietro l'altra sempre di corsa, sempre con il cuore in gola e la testa pesante.
Densa di pensieri.
Poi a tarda sera, fa freddo, sono stanca, arrivo a casa di mamma dove c'è Bimba ad aspettarmi e sul tavolo trovo questa sorpresa...


"Sono fiori di carta per te, mamma, per te e per il tuo post.
Tieni, guarda non sono proprio origami, o almeno una specie.. Li ho inventati io. Non ci capisco ancora molto, ma possono andare bene lo stesso per il post?
Li fotografiamo, così poi scrivi?"


E allora ho scritto.
Anche se quando sono riuscita effettivamente a farlo era quasi mezzanotte, perchè non potevo non farlo.
Non potevo non partecipare anche questo mese alla Staffetta di Blog in Blog..



Tutto parte da un bellissimo regalo fatto a Bimba per il suo compleanno dalla blogger e cara amica Rossella.
Rossella non solo le regalò un post sul tema degli origami natalizi (che potete leggere qui) , ma addirittura questo libro che piano piano stiamo leggendo, ma soprattutto sperimentando.


Per fare un origami ci vuole tempo, pazienza e abilità.
Devi ritagliarti un momento, uno spazio, una bolla di quiete e serenità.
Lasciare tutto il resto a più tardi e concentrarti per piegare il colore e la forma del foglio secondo i tuoi desideri.

Quest'arte è molto antica.
Divenne popolare in Giappone a partire dal VII sec. d.C.
Nel 1797 venne pubblicato il primo libro sull'arte di piegare la carta che appunto venne chiamata Origami da oru (piegare) e kami (carta).

Una cosa che non conoscevo è la storia di un particolare e non facile origami, ossia la gru.


Sapevo che è un origami famosissimo e che è anche un simbolo di pace, ma, come dicevo, non ne conoscevo la storia.

Ve la trascrivo, qualora non la conosceste, a completamento di queste immagini che mostrano alcuni nostri tentativi..ma siamo davvero solo agli inizi!!
Stiamo ancora elaborando :)

"Dieci anni dopo lo scoppio dell'atomica su Hiroshima (6 agosto 1945) a Sadako Sasaki (12 anni) fu diagnosticata una grave forma di leucemia e venne ricoverata. Un giorno la sua migliore amica Chizuko Hamamoto andò a trovarla in ospedale e le mostrò come realizzare una gru ripiegando un foglio di carta.
- Chiunque riesca a piegare 1000 gru di carta vedrà esaudito un desiderio - le disse.
Sadako iniziò a piegare. Utilizzava la carta da regalo degli altri pazienti, la carta portata da Chizuko da scuola e addirittura la carta delle confezioni dei farmaci.
Quando morì, il 25 ottobre 1955, Sadako aveva realizzato 644 gru. I suoi amici piegarono le restanti 356 gru che vennero sepolte con lei.
Nel 1958 fu collocata all'Hiroshima Peace Memorial una statua raffigurante Sadako che tende una gru d'oro verso il cielo.
Da allora la gru di carta è diventata un simbolo del movimento per la pace."
(Cit. da Guida completa agli Origami di Ashley Wood - ed. Il Castello)

Con questi pensieri, sviluppati in maniera non troppo organica, e questa piccola storia vi lascio, invitandovi al prossimo appuntamento con la Staffetta il 15 febbraio, ma soprattutto a fare un giro panoramico di tutti i blog partecipanti di questo prima staffetta del 2013. Sono certa che non resterete delusi:

Simona elle - http://www.simonaelle.com/search/label/Staffetta%20tra%20blog
Cinzia Diodati - www.beforeandafterhs.blogspot.it
Francesca Lancisi, Original Watercolour Paintings - http://www.francescalancisi.blogspot.com
Monica Viaggi e Baci - http://viaggiebaci.wordpress.com
Alessia scrap & craft - www.4blog.info/school
Monica e lo Scrapbooking -http://monicc.wordpress.com/category/di-blog-in-blog/
Mammerri www.mammerri.com
Federica Venturelli -Ventuone- http://micioabordo.blogspot.com
Federica MammaMoglieDonna http://mammamogliedonna.blogspot.it/
Fiori e vecchie pezze - http://fiorievecchiepezze.wordpress.com
Idea Mamma - www.ideamamma.it
Il Pampano - http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
Diariomagicaavventura:http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog
Home sweet home www.homesweethome00.blogspot.com
Il sapore del sole www.ilsaporedelsole.it
MadreCreativa http://madrecreativa.blogspot.it/
Pattibum http://pattibum.wordpress.com
The Family Company - http://familyco.wordpress.com/
Gaia racconta - http://gaia-racconta.blogspot.it/
Samanta Giambarresi - http://samantagiambarresi.wordpress.com/
Design Therapy - http://www.designtherapy.it/
La Diva delle Curve http://www.divadellecurve.com
Io mi piaccio http://iomipiaccio.blogspot.it
Elegraf http://elegraf77.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog
Giorgia di Priorità e Passioni : http://prioritaepassioni.blogspot.it/
Il mondo di Cì: http://ilmondodici.blogspot.it/
Monica: www.duemoritravelblog.com
GeGe Mastucola: http://gegemastucola.wordpress.com/category/staffetta-di-blog-in-blog/
Palmy di Learning is experience http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
Daria di GocceD'aria: http://www.goccedaria.it/tag/goccedaria/staffetta%20blog.html
Vivere a piedi nudi http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog
Passe-partout http://partoutml.blogspot.it/search?q=staffetta+di+blog+in+blog&max-results=20&by-date=true
Giusi Tandoi: http://www.emotionsmamy.blogspot.com
Gina Barilla: http://ginabarilla.blogspot.it
Ferengi in Bruxelles http://ferengibruxelles.wordpress.com/
Uberti Debora http://crescereduegemelli-debora.blogspot.it
Michela Palatucci http://www.home-trotter.blogspot.it
Mammamanager http://mammamanager.altervista.org
Olga Picara http://www.hobbyimpara.blogspot.it/search/label/dibloginblog
Mammefaidate http://www.mammefaidate.blogspot.it/search/label/Di%20blog%20in%20blog
Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
Accidentaccio http://accidentaccio.blogspot.com
Illustrando un Sogno: http://silviomacca.blogspot.it/search/label/Di%20Blog%20in%20Blog%20-%20Staffetta
Conlemaninel Sacher: www.conlemaninelsacher.blogspot.it


Ps: Se volete partecipare anche voi alla staffetta, iscrivetevi al gruppo su Facebook qui: https://www.facebook.com/groups/116938918437177/

Ps. Se vi siete incuriositi sugli origami, oltre al libro potete perdervi in questo sito:



Infine un GRAZIE di cuore alla mia Bimba fatemelo dire anche qui... Senza di lei questo post non ci sarebbe stato, garantisco :)

Buona Staffetta a tutti!!

Foto: Elena e Cristina

46 commenti:

  1. Ma quanto è stata tenera la tua bimba ad aiutarti per il post, che pensiero ha avuto!
    Gli origami secondo me sono poesia tridimensionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai dato proprio una bella definizione degli origami Lallabel, la condivido in pieno!

      Elimina
  2. Sono stupendi i fiori della tua Bimba :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessia, più tardi farò leggere i vostri commenti anche a lei :)

      Elimina
  3. Io ispirata dalla storia feci a mia sorella una tenda di gru per la porta di camera nostra. Ovviamente furono meno di 1000, credo fossero 68 azzurre e rosse. Ma compensavo la mancanza con tanto affetto :)
    Fu uno dei regali che le feci prima di "partire" per l'università.

    Sono felice che il libro sia stato gradito ed utilizzato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E noi siamo felici di averlo ricevuto! Mamma mia quanta pazienza hai avuto, però immagino la gioia di ricevere un regalo così bello :)

      Elimina
  4. Che amore la tua bambina e che bella la storia che ci hai strascritto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Samanta, sono contenta ti sia piaciuta :)

      Elimina
  5. Conoscevola storia dell'origami gru... in effetti è molto bella! Grazie di averla ricordata... ti aspetto da me anche per Teachable Moments!

    RispondiElimina
  6. Anche io ero a corto di idee e di tempo. Magari la prossima volta coinvolgo anche io mio figlio! ;-)
    ...che però non sarà mai bravo quanto la tua bimba!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coinvolgere i nostri figli in ciò che facciamo li fa sentire importanti e poi così si sta assieme. Sono momenti imperdibili :)

      Elimina
  7. carina la tua bimba, ha partecipato lei per te!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, le avevo parlato del tema che volevo trattare, ma mi ha davvero lasciata a bocca aperta, è stata una super sorpresa :)

      Elimina
  8. Con un incoraggiamento come questo si può scrivere un bel post nonostante la stanchezza :)
    Ti segnalo un'opera d'arte in tema, si intitola Le mille gru, di un'artista che apprezzo molto, Sabrina Mezzaqui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, stasera andrò a cercarla assieme a Bimba :)

      Elimina
  9. che dolcezza la tua bimba... mi ha strappato un gran sorriso. merita mille baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mille baci trasmessi..mi si sono consumate le labbra ;)

      Elimina
  10. Ma non ti sono venute le lacrime agli occhi quando hai visto i fiori della tua bimba?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi si è letteralmente scaldato il cuore, Alessandra :)

      Elimina
  11. é davvero toccante questa storia, e anche il pensiero dolcissimo e affettuoso della tua bambina.
    Grazie: un momento di dolcezza e di buoni sentimenti rinfranca sempre il cuore!
    ps: tempo tiranno sempre, ma in fondo a volte basta un'ispirazione e i bimbi ce ne regalano sempre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei è il motivo per cui mi costringo a rallentare, lei è la vera luce delle mie giornate..è stato così fin dall'inizio :)

      Elimina
  12. non è uno scherzo,m a quando ho visto la foto del regalo della tua bimba mi sono venuti i lacrimoni! e poi quando ho letto questa storia mi sono proprio commossa!e anche questo è la "staffetta" Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio Cinzia e grazie per questo dolcissimo commento :)

      Elimina
  13. Posso dire solo FANTASTICHE!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Simona, buona serata a te :)

      Elimina
  14. ... e avresti potuto non scrivere questo post? la storia della gru origami è davvero toccante e densa di significati, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dovevo proprio scriverlo, cara Marilu, alla luce dei fatti era un imperativo categorico ;)

      Elimina
  15. che tesoro la tua bimba si merita un bacino virtuale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, bacino virtuale trasmesso nel reale :)

      Elimina
  16. La tua bambina è dolcissima ed il suo pensiero per te apre il cuore!

    RispondiElimina
  17. Storia commovente, non la conoscevo, grazie di averla condivisa con noi e che dolce la tua bimba ad aiutarti!buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon sabato e grazie per il tuo commento Federicasole :)

      Elimina
  18. Sono i fiori più belli che abbia mai visto :) Complimenti alla dolcezza di tua figlia....la storia degli origami davvero interessante. Un sorriso Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio di cuore il sorriso, grazie Olga e buon sabato :)

      Elimina
  19. ciao ho conosciuto il tuo blog grazie a kreattiva e mi sono iscritta, se ti va passa a trovarmi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Veronica! Passerò sicuramente a trovarti :)

      Elimina
  20. Elena è geniale e grazie per aver presentato una nostra cultura e la storia di Sadako...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero tanto tanto contenta ti sia piaciuto questo post cara Titti! Elena ringrazia per l'apprezzamento :)

      Elimina
  21. Che forza il tuo Fenomeno!
    Fai i complimenti anche a Elena per il suo contributo creativo!

    SAluti, da qualche via più in là....

    Arianna

    RispondiElimina
  22. Ciao Arianna, grazie di essere passata e buona continuazione di giornata :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...