giovedì 9 dicembre 2010

Una piccola idea natalizia

Come anticipato, eccomi qui con questa proposta per un piccolo pensiero natalizio che ha due caratteristiche che mi piacciono molto, ossia dimostra di essere, come dice il nome, qualcosa di “pensato” e poi è un lavoretto che potete fare assieme ai bambini e vedere un bimbo che prepara una decorazione natalizia è uno spettacolo!
L’idea non è proprio mia, l’ho mutuata da mia sorella Anna che ha davvero qualcosa di magico nelle mani. Poiché lei ora si trova a studiare in Svizzera, mi ha lasciato come guida il libro “Pasta al Sale” di Rosmunda Imoti. La prima edizione è del 1995, per cui non so se sia ancora in circolazione, comunque qualsiasi altro testo o la semplice, libera, fantasia vi saranno ugualmente di aiuto in questa impresa.
Decorazioni natalizie alla pasta di sale


Occorrente:
pasta di sale; colori a tempera (in questo caso verde e rosso) o acrilici; stampini da biscotti di varie dimensioni; un coltellino di plastica;uno stuzzicadenti; un mattarello di legno (magari se ne avete uno piccolo, di quelli giocattolo); una cannuccia; una ciotola capiente e due più piccole; vernice spry ad asciugatura rapida (leggete attentamente prima di acquistarla, è fondamentale che asciughi rapidamente); porporina o glitter; carta forno per appoggiare le vostre creazioni.
Ingredienti per la pasta di sale ( per ottenere da sei a otto formine :
e ne avanza per giocare):
200 g di sale fino,
200 g di farina 00
125 ml di acqua a temperatura ambiente
Gli ingredienti vanno ben amalgamati nella ciotola capiente, fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica. Le dosi possono essere aggiustate anche in base alla temperatura dell’ambiente in cui lavorate. L’importante è che la pasta sia modellabile, non appiccicosa, né friabile.
Dividetela in tre parti, una resterà del colore naturale, alle altre due dovrete aggiungere a una il rosso e all’altra il verde. Ottenere una buona colorazione è la parte di maggior pazienza, dovete aggiungere colore su colore, finché non otterrete un risultato soddisfacente. Io quest’anno più che rosso ho virato al fucsia..Avevo troppa tempera magenta e poco tempo per girare a cercare quella rossa!
Stendete la pasta in una sfoglia di circa ½ cm di spessore e ricavate, grazie agli stampini da biscotti le forme che più vi piacciono. Applicate poi dei rotoli di pasta colorata ai bordi, facendo attenzione che aderiscano con cura, vi potete aiutare con un pennello imbevuto d’acqua, che fa funzione di collante. Dopo aver praticato il foro per appendere le decorazioni utilizzando la cannuccia, le decorazioni possono essere completate con semplici motivi natalizi: foglie, bacche, campane, candeline.
Lasciate asciugare le vostre creazioni finché non vi sembreranno completamente asciutte: Ci vorrà qualche giorno (una settimana a me, con questa umidità!) e l’accorgimento di girarle delicatamente di quando in quando.


Quando saranno asciutti verniciatele accuratamente e tra una mano di vernice e l’altra spolverizzatene la superficie di porporina o glitter.

Una volta definitivamente asciutti potete aggiungere un nastrino e per regalarli possono essere confezionati in semplici sacchetti da caramelle trasparenti.

Spero questa idea vi piaccia.
Termino, doverosamente, con l’immagine dei lavori, opera esclusiva della mia Elena.

Buona creatività natalizia a tutti!

Foto: Cristina

8 commenti:

  1. Che belli! Siete state davvero brave! Elena è molto talentuosa! La ghirlanda mi piace proprio. Credo che al mercatino della scuola farete un figurone!

    RispondiElimina
  2. Grazie, grazie Fà...Troppo buona, riferirò ad Elena più tardi :) Buona giornata con questo tiepido, pallido SOLE!!!!

    RispondiElimina
  3. CIOCCOLATO! ;) Faccio una capatina veloce veloce prima di andarmene a letto a leggere! CIOCCOLATO! Così solo per lasciare un veloce messaggio subliminale. :) Buona notte! (non riesco ancora a far visualizzare niene del mio blog sul tuo!! Uff!)

    RispondiElimina
  4. Ottima idea anche come pensierini natalizi! Brava....

    RispondiElimina
  5. Grazie ad Elena che è diventata una mia lettrice fissa!!!

    RispondiElimina
  6. Francesca messaggio ricevuto per quanto riguarda il tema del cioccolato. E intanto è comparsa l'immagine del tuo simpaticissimo robottino, direttamente dal blog di Neko..Evviva! :)

    RispondiElimina
  7. Pamela un bacione e fatti sentire, mi manchi sul treno!!!

    RispondiElimina
  8. Ragazze adesso posto qualcosa di nuovo..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...