mercoledì 18 settembre 2013

Frigopics #1

E sì a volte mi guardo allo specchio e annuisco.
Sono bizzarra, sognatrice, fantasiosa anche l'aggettivo eclettica mi piace.
O poliedrica.
Anche.
Avete presente quelle specie di binocoli dell'infanzia con dentro i cristallini colorati, che li giravi e ti perdevi in forme assurde?
Eccomi.
No, cioè, ho una forma normale, un po' tondetta in alcuni punti, ma non parlavo di forma fisica, piuttosto di forma mentis.
Scrivo su questo blog un millesimo di ciò che vorrei.
Un millesimo di mille pensieri alla millesima potenza.
Il tempo corre troppo per i miei gusti.
E la realtà è terribilmente prosaica, ma necessaria nella sua quotidianità.
Ineluttabile alzarsi dal letto e procedere con le consuete attività.
Questo spazio però è un extra.
Un piacevole extra a tanta consuetudine.
Qui sono libera di lasciar correre pensieri, parole, immagini.
Ecco le immagini.
Vi ho parlato della mia scoperta di Instagram?
Ah sì qui ..
Che sbadata.
Epperò è un peccato parlarne una volta sola.
E allora ritorno sull'argomento.
E mi viene in mente il frigo.
Sì proprio il frigorifero della cucina
Cosa c'entra.
Bè ho pensato all'idea di creare un frigo virtuale su cui appuntare le immagini, così le potete vedere anche qui e non solo su Instagram
Vi presento il mio Frigopics.
Capitolo primo.
Un po' resoconto, un po'promemoria, un po'..
Non so.
Ma avevo voglia di scriverlo.
Ripensando al fine settimana.
E al suo inizio.
Un bel libro che vi consiglio assolutamente se vi va l'idea di un Marlowe in versione canina..


Un passaggio a FriuliDoc per il pranzo del sabato con una Bimba neo-studentessa di quinta e il suo ciarlerecciare in libertà., in mezzo al ciarlericcio generale e davanti ad un frico delizioso, accompagnato dall'immancabile polenta, che vi dirò sapeva di fiori di campo tanto era buona!


Domenica ancora mare, anche se sembrava brutto.
Il meteo intendo.
Perchè il mare a me piace abbinato a qualsiasi colore del cielo.
E ho provato sta cosa di fotografare i piedi.
La amano in rete e la odiano.
Io ho fotografato un piede solo, ma ne ho due.
Garantisco!

Dalla terra al cielo, per far volare aquiloni e pensieri..


E il mare con il salso che ti si appiccica,
che lo senti sulle labbra,
che dà sapore alla vita.

Frammenti...

Spuma bianca che ricama le trasparenze.


Piccoli tesori di mare

E di terra..

Un fuoco acceso dall'aroma di resina e alloro per scaldare le nostre risate.


E poi il ritorno, il lavoro, le corse, la pioggia.
Il viaggio.
Sempre.

E fuori dal finestrino paesaggi che si amano.


E dopo la tempesta il sole che squarcia il mattino...


Terra, acqua e cielo si fondono in una sola cosa


E tu invidi un po' chi se la può prendere con più calma, ma non ha un blog per raccontarlo!


Alla prossima puntata.
Che ne dite?
Continuiamo assieme?

Se volete arricchire con i vostri contributi il mio frigopics, scrivetene un post che sia di pensieri o immagini o entrambe le cose e segnalatelo nei commenti qui sotto. Nel prossimo episodio sarà mia cura citarvi così ci arricchiremo a vicenda!
Vi aspetto!

To be continued....

Foto: dal mio profilo Instagram http://instagram.com/mcris9?ref=badge

8 commenti:

  1. Ciao Cristina! molto poetico, questo post, tra foto e parole...
    Provo a proporti il mio "domenica allo sbaraglio" del 1.9.2013...non so se ho capito bene, prova a dare un'occhiata...in ogni caso grazie per la proposta!!
    ps: il nuovo blog di zia ita è carinissimo, non vedo l'ora che scriva ancora!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla il tuo post è perfetto, lo citerò nella prossima puntata di questa idea balzana. Sì è vero il blog della mia cognatina è carinissimo :)

      Elimina
  2. Sempre vulcanica, tu!
    Intanto ti regalo queste pictures:
    http://mammachecasa.blogspot.ch/2013/09/ecco-cosera-lo-sbadiglio-vi-racconto-la.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks a lot :) Sono pictures proprio belle!

      Elimina
  3. Ciao!! Ho scoperto il tuo blog grazie a Kreattiva e ho deciso di diventare tua follower. Belle immagini, mi piace la foto dei binari....la trovo molto poetica :D!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale se vuoi mandarmi anche tu qualche pics mi farebbe piacere. Benvenuta!

      Elimina
  4. Ciao Cristina!
    Come spesso accade, siamo in sintonia. Anch'io ho da poco cominciato a usare Instagram (anche perché è da pochissimo che mi hanno regalato uno smartphone) e, giusto stamattina, ho pubblicato un post con molte foto.
    Non so se è quello che intendi, ma io te lo linko, poi vedrai tu....
    http://lacasadihilde.blogspot.it/2013/09/salvifica-bellezza.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti ho proprio commentato che sarebbe perfetto ;) Grazie!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...